Vai a:Lista eventi Lista ricerche

2015-07-21 10:50:09

Premio Federico Maggia 2015

Si è conclusa la seconda edizione nazionale del Premio di Architettura Federico Maggia promossa da Fondazione Sella Onlus, con gli Ordini degli Architetti e degli Ingegneri di Biella e la città di Biella, in collaborazione con Casabella.  L’edizione 2015 del Premio è stata incentrata sul tema della relazione, intesa come connessione fisica degli spazi e quindi progettazione di percorsi, come incontro in luoghi della convivialità ripensando i punti di accesso e di osservazione del Lanificio e infine come legame temporale tra la fruizione presente del complesso e gli importanti archivi documentari e iconografici che vi sono contenuti.

Questi i 10 gruppi selezionati dalla giuria:

 

abacO – collaborative design studio
Alessandro Carabini / Alice Braggion
 
[A+M]2Architects
Marcello Galiotto / Alessandra Rampazzo / Martino De Rossi / Elena Antoniolli
 
Attraversare
Alessandro Raffa / Michele Gerli
 
Assia Carpano / Fabio Liberati
 
Concreto
Gregorio Pecorelli / Andrea Bellincampi / Gianluca Canzini / Alberto Pizzoli
 
Officina Ibrida
Giulia Mondino / Alberto Sordo
 
Emilia Rosmini, Elisa Cecchini
ULTRA architettura
 
studiospaceman
Andrea Salvatore / Francesca Caravello
 
Matteo Venezian / Francesco Sala
 
Zecchetti | Nobili Architetti + Alessandro Vigoni Art Director
Andrea Zecchetti / Francesco Nobili / Alessandro Vigoni

 

La giuria, presieduta dall’architetto Aimaro Isola, e composta da Francesco Dal Co, direttore di Casabella, Andreas Kipar, architetto paesaggista, Werner Tscholl, architetto e Anna Zegna, Image Advisor Ermenegildo Zegna e Presidente Fondazione Zegna, assegnerà il primo premio di 10.000 euro e due menzioni alle proposte che sapranno progettare e costruire relazioni e strategie nuove e inattese all’interno del Lanificio Maurizio Sella o tra il complesso e il suo intorno fisico e culturale.
Le installazioni, aperte al pubblico in un percorso espositivo dal 9 ottobre fino al 27 novembre, sono state pubblicate nel catalogo.

Il giorno stesso dell'inaugurazione è stato proclamato il vincitore, il gruppo Concreto con l'opera Il rammendo della vallata.

Due menzioni sono state date dalla giuria ad Abac0 collaborative design studio con Palomar. Trame digitali e ad Assia Carpano e Fabio Liberati con WoodWool.

 

Visita il sito del Premio Federico Maggia