Vai a:Lista eventi Lista ricerche

2019-10-05 12:32:00

Premio di architettura Federico Maggia 2019

 

Si è svolta giovedì 4 ottobre la premiazione del gruppo vincitore dell’edizione 2019 del Premio Federico Maggia dal titolo “Visioni e cambiamento. Giovani progettisti fabbricano idee” presso il Lanificio Maurizio Sella di Biella.  

Questa edizione ha voluto sottolineare e promuovere l’utilità del concorso per il territorio biellese: le aree di studio, edifici industriali dismessi, sono state proposte dai loro proprietari e i progetti sono stati basati sull’idea di una loro possibile nuova funzione produttiva.

 

La giuria, presieduta da Mario Botta e composta da altri cinque autorevoli architetti, ingegneri e imprenditori, Nino Cerruti, Yves Nacher, Gianni Massa, Marina Salamon e Marco Trisciuoglio, ha decretato il vincitore, il gruppo pugliese composto da Vito Quadrato, Tiziano De Venuto, Andrea Miccoli e Giuseppe Tupputi, con il progetto “Gravitazioni di stanze di pietra”

Si sono aggiudicati le due menzioni Atelier Remoto (Lara Monacelli, Valentina Merz) con “Teatro Aperto del Cervo” ed il gruppo di Gloria Bazzoni con “Accade tutto tra i margini di una finestra quando il paesaggio si fa architettura”.

 

Un ringraziamento va a tutti coloro che hanno permesso la realizzazione del Premio: alla prestigiosa giuria, al comitato promotore, al comitato di gestione e al comitato di selezione, ai preziosi collaboratori e agli sponsor  grazie ai quali tutto questo si è reso possibile.

 

La mostra sarà visitabile fino al 4 novembre 2019.