LANIFICIO GIO. MATTEO NEGRI: 

nell'archivio si conservano carte famigliari, lettere ricevute, copialettere, documentazione amministrativa, contabile e produttiva. 

La fabbricazione dei manufatti tessili da parte della famiglia Negri risale al secolo XVII. Agli inizi dell'Ottocento, Giovanni Matteo Negri costituisce la ragione sociale che porta il suo nome. Nella prima metà dello stesso secolo la ditta produceva tappeti, ma nella seconda metà del secolo l'attività diviene prettamente laniera. Grazie ai guadagni accumulati, nel 1889 Eugenio Negri fu tra i primi a sottoscrivere l'Atto costitutivo della FIAT.

Archivio documentario

Estremi cronologici

XVII sec. - 1956

Consistenza

558 copialettere, 264 disegni, 14 libri di fabbrica (contabilità, copialettere,...), 7 mazzi